fbpx

Quello dei morti sul lavoro è un continuo bollettino di guerra, indegno di un Paese realmente moderno e competitivo…

Quello dei morti sul lavoro è un continuo bollettino di guerra, indegno di un Paese realmente moderno e competitivo. Investire sul lavoro vuol dire anche garantire la sicurezza di chi, tutti i giorni, contribuisce alla crescita del sistema Italia e deve garantire un futuro ai propri figli. Oggi, in occasione della Giornata mondiale per la sicurezza e la salute sul lavoro, abbiamo una grande scommessa su cui puntare: garantire a tutti gli italiani luoghi di lavoro davvero sicuri. Senza non c’è ripresa e non c’è reale ricchezza.
Scroll to top