fbpx

Oltre mezzo milione di posti di lavoro già persi; 1 milione e mezzo di lavoratori che aspettano ancora la cassa integrazione.

Oltre mezzo milione di posti di lavoro già persi; 1 milione e mezzo di lavoratori che aspettano ancora la cassa integrazione. Il Governo ha di fronte a sé una bomba sociale pronta a esplodere ma preferisce rimanere immobile. Dal Presidente #Conte e dai suoi ministri sono arrivati soltanto slogan e promesse che non servono né ai cittadini né alle imprese. Le soluzioni ci sono e vanno attuate, a partire dal pagamento delle casse integrazioni dovute a quelle, ad esempio proposte da noi, come il taglio dell’IRAP e la riduzione del cuneo fiscale sulle nuove assunzioni.
Il Governo giallorosso pensi davvero a come dare risposte agli italiani, invece di pensare a come rinchiuderli in casa.
Scroll to top