fbpx

“Nei ristoranti dove è consentito pranzare, si consenta anche di poter cenare, nel rispetto di tutte le norme sulla sicurezza sanitaria.

“Nei ristoranti dove è consentito pranzare, si consenta anche di poter cenare, nel rispetto di tutte le norme sulla sicurezza sanitaria. Dovrebbe essere il buon senso e la logica comune a guidare le decisioni dei ministeri competenti e delle Regioni. Scene come quelle viste nel fine settimana, con la ressa di persone sul lungomare o nelle vie del centro mentre i tavoli dei ristoranti devono rimanere desolatamente vuoti, dovrebbero indurre i decisori a usare maggior criterio.” Daniela Ruffino
Scroll to top