fbpx

Le promesse del #Governo sono come le auto incolonnate sulle #autostrade liguri, si succedono una dietro l’altra senza fare alcun passo in avanti.

Le promesse del #Governo sono come le auto incolonnate sulle #autostrade liguri, si succedono una dietro l’altra senza fare alcun passo in avanti. Il Paese è fermo da anni, ma questo esecutivo sintetizza benissimo i mali che affliggono l’Italia: burocrazia, assenza di visione e scarsa propensione agli investimenti. La questione della concessione è complessa, ma è intollerabile che, a due anni dal #PonteMorandi, nessuno abbia intrapreso un percorso per definire chi gestirà un’infrastruttura strategica per il Paese.

Giovanni Toti oggi sul Corriere della Sera

Scroll to top